Skip to main content

Posts

Showing posts from 2014

THE BEST OF 2014

“ L’anno che sta arrivando tra un anno passerà, io mi sto preparando è questa la novità ”. Lucio Dalla
Sono esattamente le 24:00 del 31-12-2014 e un altro anno è alle porte. Ho come sottofondo “ Caro amico” di Lucio Dalla e ho deciso di scrivere questo post come diario, parlando a voi come fossimo amici di lunga data.  Caro amica-o, dovrei essere felice, entusiasta per la fine di questo anno, ma io in realtà ho un po’ paura. Una  paura intesa come cambiamento di vita e non come la paura che si prova nel guadare un film horror, quel tipo dopo un po’ va via, mentre quella di cui io ti parlo richiede tempi maggiori. Non so se anche a te sia mai capitato di svegliarti con una strana malinconia, come se avessi perso un qualcosa, sapendo però che non è cosi, ebbene oggi è uno di quei giorni.


( Keira Knightley- Miglior outfit del 2014 )
Ragionavo sul bilancio del  2014 ( da brava futura economista ) e mi sono accorta che ho chiuso, riaperto e poi nuovamente chiuso, rapporti con persone che c…

Karl Lagerfeld come Mozart

"Su di me potete dire e scrivere quello che si vuole, perché parto da questo principio: dite quello che vi pare, basta che non sia vero.”Karl Lagerfeld


Per l’articolo post Natale, avevo molte idee: parlarvi della novità lanciata dalla Puma che ha nominato Rihanna direttrice artistica della maison, fare un post sullo stile degli anni 20, pubblicare alcune interviste ricevute durante le vacanze, ma ho preferito scrivervi nel mio ormai consueto stile, notando di aver compiuto un grande errore.

 L'errore commesso, se si parla della moda è pari al peccato mortale dei cristiani, infatti dopo 60 post non ho mai dedicato la mia attenzione e devozione completamente all'uomo del 2000. Lo stilista in questione è l’unica ragione per cui tutte le mattine mi alzo e nonostante il mio voler “vestire comoda” e andare a scuola con la tuta, finisco per indossare pantaloni e giacche poco "confort", perché come egli afferma: “ i pantaloni della tuta sono un segno di sconfitta. Avete…

All i want for Christmas is it.

– “È un diamante!” [disse il desiderio]
– “È una Vuitton!” [disse la speranza]
– “Ti piace questo pigiama?” [esclamò il fidanzato]
(FranAltomare)



Natale arriva ogni anno e ogni anno porta con se la fatidica domanda: e adesso cosa mi metto? Indifferentemente dalle persone con cui si trascorrerà: parenti, amici, fidanzati o amanti, quello che è inevitabile è l’eleganza. Infondo è il compleanno di Gesù non ne fa 18 di anni, un po’ di più, ma vi ricordo che è un uomo molto potente e conviene vestirsi bene, non si sa mai chi si incontrerà. Scherzi a parte, ecco a voi i vestiti natalizi e pre- natalizi che potrebbero fare al caso vostro. Iniziamo con il dire le cose banali: assolutamente si ai capi di colore rosso, è il momento dell’anno in cui nessun può criticarvi, quindi sciarpe, cappelli, camicie o vestiti, badate benenon ho usato la congiunzione e, evitiamo il total look rosso, oltre a sembrare Babbo Natale, si potrebbe risultare anche volgari. Eccezioni per modelle di Dolce e Gabbana. 

L’a…

Victoria's secret fashion show 2014, chi ha detto che gli angeli sono in cielo?

“Se si è davvero quello che si mangia, io mangerò gli angeli di Victoria’s Secret.” Tumblr


( Il gran finale del Victoria's secret fashion show 2014-2015 a Londra ) 

Quanto manca a Dicembre? Ogni giorno ci siamo posti tale domanda persone amanti della moda e non. C’è chi aspettava il freddo, chi l’aerea natalizia, chi le vacanze e poi ovviamente noi che il desiderio di Dicembre era strettamente collegato allo show che tutti gli anni costantemente aspettiamo: Victoria’s secret Fashion show. Quest’anno la meta è stata la città europea natalizia: Londra. Un aereo privato completamente griffato V.S. ha portato le modelle e le blogger da New York a Londra. Per contemplare la bellezza delle modelle è bastato ben poco, le prime foto su Instagram di donne dal corpo perfetto, in jeans strettissimi che ridevano e scherzavo posando peri loro follow e c’era già chi si  sentiva depressa 8 fatti e riferimenti a cose o persone puramente casuali ndr ). Tra le prime ad arrivare la nostrana fashion b…

Rocco Galluccio il Cracco della moda

"Nel mio lavoro detesto chi si è fermato a una certa epoca e pensa che il mondo stia impazzendo. Il mondo non sbaglia, semplicemente cambia." Karl Lagerfeld

Ci risiamo, ancora una volta il mio sesto senso sbaglia. Eppure qualche settimana fa  su una rivista, ho letto che in noi donne il sesto senso è qualcosa di certo, in percentuale una donna che si affida a questa capacità ha la possibilità di sbagliare pari all’ 1%. E io devo ammettere che il mio sesto senso ultimamente lascia molto a desiderare. Ormai risaputa ( leggere gli articoli precedenti ndr) la mia passione per Alberta Ferretti, dopo una réclame senza precedente, avevo deciso qualche mese fa di seguire: Project Runway. Puntata per puntata mi ero fatta una mia opinione sui vari concorrenti e avrei “azzeccato” tutto, se non fosse stato per lui, l’eccezione che non conferma la regola: Rocco Galluccio. Carattere napoletano e si sa, i napoletani hanno un gran cuore, tuttavia nel programma non riusciva a convincermi. Amavo…

Ma Cara come fai a fare tutto?

Vorrei cambiare?
"Il governo. Io voglio diventare il Primo Ministro".
Cara Delevingne 










Ma come fa a fare tutto? Ricorderete il film con la splendida Sarah Jessica Parker, che interpreta il

ruolo di donna in carriera, moglie e madre. Organizza tutte le sue giornate attraverso una lista con le

 cose che deve fare, fin quando nella sua vita arriva un uomo che le cambierà  ogni programma. 

E proprio come Sarah Jessica Parker, è la vita di Cara Delevingne, modella, 
attrice, musicista e cantante, ma come fa a fare tutto?












In una recente intervista la top model parlando della sua vita: “ Bhe, non ho molto tempo libero. Ma

appena posso, corro a divertirmi."

Il divertimento è un elemento spesso presente nella vita dell'attrice che non manca ad una sfilata, protagonista a tutti i party, in tutti i

 giornali, in ogni bacheca Facebook e non si può respirare senza conoscere Cara Delevingne.

Nata nel 1992 a Londra, inizia la carriera da modella nel 2009 e diventa il volto di Burb…

Il trionfo di Alexander Wang per H&M

Dopo essere stati cacciati, Adamo rimase fermo ai cancelli, afferrò un grosso bastone e urlò: “Dov'era quel paradiso?” Nel frattempo, Eva si coprì con una nuova foglia di fico e disse: “Come ti sembra il mio nuovo vestito?”D. Wiet Van Broeckhoven





Ogni promessa è debito. Ricorderete il post sulla mia vacanza a Parigi, dove promettevo che, molto presto, avrei parlato della collezione di Alexander Wang e come ogni donna che si rispetti mantengono la parola data.
La notizia della collaborazione tra Wang e H&M era stata annunciata da ormai mesi, l'abbiamo aspettata, immaginata, stilizzata e finalmente il giorno è giunto: lo scorso mercoledì 6 Novembre è uscita in tutti gli H&M del mondo la collezione firmata dal direttore di Balenciaga.
Se da una parte l'attesa aumenta il desiderio, figuriamoci se la collezione viene indossata da star di alto livello come la cantante Rihanna,  ( premetto che non amo Rihanna, dite ciò che volete, ma io la troverei volgare anche con le ve…