Skip to main content

Posts

Showing posts from June 21, 2015

Chiara Ferragni: le scarpe del successo.

“ Parto sempre dal presupposto che bisogna sentirsi bene e a proprio agio con quello che si indossa. Poi molto hanno fatto tutte le esperienze che ho fatto in questi anni, le persone che ho conosciuto. Il mio stile di sicuro si è molto evoluto in questi anni e continua ad evolversi. Se riguardo certe mie foto agli inizi, penso “carine!” ma magari oggi non mi vestirei più così, in parte perché i trend cambiano in continuazione e un po’ perché anch’io sono cambiata come persona”. Chiara Ferragni

Chiara Ferragni ha lanciato  la sua nuova  campagna pubblicitaria per la collezione autunno inverno 2015-2016 del suo brand di scarpe. Da ieri ( 25 Giugno 2015 ndr ) è infatti possibile acquistare online la sua nuova collezione, in cui ancora una volta la fashion blogger è riuscita a dimostrare le sue capacità. Chiara Ferragni nasce a Cremona, appassionata di moda fin da piccola, porta a termine gli studi liceali ed entra nella prestigiosa università italiana: Bocconi. Proprio a Milano inizia il…

I migliori aforismi di Karl Lagerfeld

-- L’eleganza è un modo di essere, un modo di muoversi. Non è un brevetto depositato: cambia con le epoche, le ambizioni, le idee.
-   - “Essere distinti”. Che noia! E’ un’espressione antiquata, non esiste più, sembra di sentir parlare un burocrate di provincia: “ La signorina è molto distinta”. Io non voglio assolutamente essere una persona distinta, ma desidero che mi distingua, questo sì.
-- Lo so che la vendetta è una cosa deplorevole e brutta, ma non vedo perché non dovrei ripagare con la stessa moneta chi mi ha fatto un torto. Proprio quando se n’è dimenticato, gli tolgo la sedia da sotto il sedere, a volte anche dopo dieci anni.

- La mia Coco Chanel preferita è quella degli esordi. La ribelle, la bizzarra, quella che una sera, prima di andare a una prima all’ opera, si tagliò i meravigliosi capelli perché l'esplosione di uno scaldabagno glieli aveva bruciacchiati. Mi piace la sua cattiveria delle sue battute di spirito, mi piace la sua intelligenza. E’ a lei che penso quando …