Skip to main content

Belli, giovani, ricchi e figli di

" Temevo il buio già quand'ero bambino, lo chiamavo buio ma era l'ombra del divo". Caparezza- Figli d'arte

I figli d'arte seguono, spesso, le ombre dei genitori. Nel campo della moda è, giorno dopo giorno, sempre più evidente: da Lily Rose Depp a Iman Perez. " I figli di" si trasformano in vere e proprio celebrità e fenomeni da "social".
Belli, ricchi e fashion: il sogno di ogni persona a portata di un click. Un like e un "mi piacerebbe essere te". Dai Beckham alle Kendall, il mondo della moda ormai si inchina difronte al fenomeno del momento.

Lily Rose Depp





Attrice e modella, Lily, la figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis è tra le più richieste. Da qualche mese è il volto scelto dalla maison Chanel per lanciare la nuova revisione dell' iconico profumo: N° 5.  Ha iniziato la sua carriera da modella ad appena 16 anni. Il padre ha recentemente eslamato:" sta facendo un ottimo lavoro, ha la testa sulle spalle. Rimane però la mia bambina". Visto le recenti dichiarazioni dell'ex moglie sulla presunta violenza dell'attore, conviene non averlo contro.

Kendall Jenner



Top tra le top, una carriera da modella da fare invidia. La sorellastra delle Kardashian ha iniziato la sua scalata da piccola, sempre alle prese tra fotografi e paparazzi. Nel 2012 si trasferisce a New York per alcuni mesi e inizia la sua esperienza come modella. Nel 2014 Riccardo Tisci la sceglie, insieme alla top Mariacarla Boscono, come volto della campagna Givenchy. Da lì il successo arriva sfilata dopo sfilata. Attualmente, insieme a Gigi Hadid, è una star del "fashion world".


Brooklyn Beckham


Super popolare sui social, il figlio di Victoria e David, Brooklyn Beckham ha portato avanti il percorso dei genitori. Terminata da poco la storia sentimentale con la bella attrice Chloe Grace Moretz, è tornato sulla piazza. Fisico palestrato, ciuffo da ribelle e una grande passione per la fotografia... Ma con una madre come Victoria e un papà come David, la qualità era scontata.

Kaia Gerber 

Vale il motto:" Tale madre, tale figlia". Kaia, 15 anni, figlia della top Cindy Crawford vanta già varie campagne pubblicitarie, l'ultima per Miu Miu. La madre ha affermato sulla bellezza della neo modella:" Ho sempre preso in giro mia figlia. Ha i miei vecchi capelli e le mie gambe di una volta". La risposta? "Mamma, adesso, è il mio turno".

Presley Gerber



Tra i primi nomi dei "Millennials" scelti dal brand "Dolce & Gabbana". Ha sfilato nei giorni scorsi dimostrando le qualità ereditate da mamma Cindy Crawford. E' un aspirante fotografo e ha come soggetto preferito la sorellina Kaia. La sua professione? Modello, ovviamente.

Jaden Smith




Figlio dell'attore Will Smith, noto per la campagna Louis Vuitton che l'ha visto protagonista con capi femminili: una gonna e un top da donna. Ha dichiarato di non avere nessun problema ad indossare abiti femminili e maschili.


Gigi Hadid



Gettonata come non mai, Gigi Hadid, è tra le modelle più pagate e richieste ( insieme all'amica Kendall Jenner ndr ). Figlia di Yolanda Foster e Mohamed Hadid, ha sfilato per Paul Marciano a soli due anni. Angelo di Victoria's Secret, apparsa su tutte le testate modaiole, nota anche per le sue relazioni: prima con Joe Jonas, subito dopo con Zayn. Su lei sono aperte le scommesse.








Comments

Popular posts from this blog

Viviana Volpicella, la regina delle stylist

" Sono nata come architetto ma, morirò come fashion editor". Viviana Volpicella



Per coloro che non seguono il mondo della moda, Viviana Volpicella, è la regina delle stylist. Il suo motto risiede nelle parole di Iris Apfel :" la moda la puoi comprare ma lo stile lo devi possedere" e lei di stile, ne ha da vendere.
Laureata in architettura, decide di inseguire la sua passione per la moda e si trasferisce ben presto a Milano. Frequenta un corso per "fashion editor" e diventa la "fashion assistent" dell'influente Anna Dello Russo. A lei deve molto, come afferma nelle varie interviste:"Anna è la mia maestra assoluta. Se faccio questo mestiere è grazie a lei".
L'amore per la moda, in realtà, è sempre stato presente nella sua vita, tanto da scegliere come tema per la tesi di laurea:" Architetture per la moda". I suoi soldi sempre spesi per abbonamenti a magazine di moda:"mi sono laureata in architettura ma, i miei abb…

Eva Geraldine Fontanelli, la rosa rossa della moda.

"Ogni giorno sono diversa. Sono sempre io, ma uso i miei vestiti per interpretare parti diverse della mia personalità". Eva Geraldine Fontanelli 




Non esiste niente di più complesso di una rosa rossa: è il fiore più bello ma il più oscuro. Esso è richiuso in se stesso e quando apre la corolla è già sul punto di svanire. Eva Geraldine Fontanelli, proprio come una rosa rossa, lavoro in segreto. Dietro le quinte di quel mondo chiamato moda.
Eva Fontanelli è una delle stylist, editor, consultant e influencer più importanti nel panorama della moda italiana ed internazionale. Ha lavorato come "fashion editor" per Elle Italia. E' tra le muse di "Scott Schuman". Ha vestito le modelle più in voga del momento. Ha collaborato per le testate di moda più rinomate. Ha una vaga somiglianza con l'attrice Hepburn ed è la persona che dovrebbero utilizzare per rendere chiaro il concetto che ognuno di noi può essere e può dettare moda. 

Eva Geraldine Fontanelli ha un …

Coco Chanel e Boy Capel: l'amore che creò il mito

“ Gli unici occhi belli sono quelli che vi guardano con tenerezza.” Coco Chanel 

Nel film “Bodyguard” vi era la colonna sonora che avrebbe incantato il mondo: And i will always love you. Una promessa per molti, una minaccia per altri. Whitney Houston di quella canzone ne fece la sua vita, ma in altri tempi, nel 1915 circa,la stilista Coco Chanel molto probabilmente l’avrebbe ascoltata e cantata per il suo grande amore: Boy Capel.  Gabrielle Bonhuer Chanel, conosciuta al mondo come Coco Chanel, fu la prima femminista della storia e come ogni donna che si rispetti fu legata ad un grande amore. Da sempre consacrata come la Mademoiselle d’acciaio, con le sue perle sulla poca importanza degli uomini in realtà nascondeva un cuore grande, capace di amare e di pensare ad un futuro da perfetta moglie.  Coco iniziò la sua carriera intorno al 1909 presso l’appartamento del suo amante Balsan, a Parigi in Boulevard Malesherbes creando cappelli. Fu proprio nella residenza del suo primo amante che l…