Skip to main content

Donna dell'anno: Elliott Sailors

"La bellezza non risiede nell'estetica, ma la bellezza risiede nella propria anima. E' la preoccupazione di donare con amore, la passione che essa mostra". Audrey Hepburn 




( Elliott Sailors )


Emma Bonino, conquista la prima pagina del settimane "l'Espresso" come, donna dell'anno. Bebe Vio è a un passo dalla vittoria ( anche questa volta ndr ) come donna del 2016, per il quotidiano "Il Fatto". Nel settore moda, vi sono pochi nomi da fare, certamente in pole position : Elliott Sailors.
Modella americana, alta 1.79, nota a tutti per la sua lunga chioma bionda e per la campagna Bacardi. Elliott incarnava alla perfezione il sogno del 90% delle donne del pianeta: bella, famosa, ricca e amata. Amata nel suo lavoro, tanto da essere descritta, dalla celebre agenzia di modelle "Ford" come uno dei volti più freschi della moda. Amata nella vita dal compagno e marito dell'epoca Adam Santos - Coy, con delle immagine di loro due che hanno segnato la storia delle coppie modaiole.


( Elliott e l'ex marito Adam )

Nel 2012, ci da un taglio, e, nel vero senso della parola. Carica un video su YouTube mentre il barbiere rasa quella chioma che aveva fatto sospirare il mondo e, sulla soglia dei 30 anni, si reinventa una vita da modello. "Quando ero giovane soffrivo per i miei tratti mascolini, ad un tratto mi è sembrata la soluzione". L'età avanzava, le richieste diminuivano e nuove modelle-star planetarie stavano per nascere. Elliott, rischia tutto, inizia una nuova carriera. Riparte da 0.



( Elliott Sailors in una recente foto )


Nel frattempo il matrimonio giunge al termine, si separa ma, rimane in un rapporto di amicizia e rispetto profondo con Adam. Continua da sola il suo percorso e, nel giro di pochi mesi, torna a conquistare varie testate. Nel 2015 apre la sfilata uomo della maison "Vivienne Westwood", il suo volto diventa, ancora una volta, protagonista. "Gli uomini non hanno bisogno di sembrare giovani, possono lavorare per molto tempo" dichiara in un'intervista riportata dalla "Repubblica". E tra uno shooting e un altro, si gode qualche pausa nei vari locali, dove a Milano incontra:" Olimpia Valli Fassi" e ritrova l'amore.
Attualmente lavora per numerose testate, sfila ( magnificamente ndr ) durante le varie Fashion Week e da più di due anni ha una relazione stabile con Olimpia. 


( Elliott Sailors e Olimpia Valli Fassi )

Una favola moderna che rende Elliott un esempio: il coraggio di una donna che è riuscita a trionfare sui vari pregiudizi, reinventandosi una nuova vita. Niente Patrick Swayze a bussare alla sua porta urlando:" Nessuno mette in un angolo, Elliot", questa volta la Babe modaiola, si è alzata da sola e dall'angolo si è spostata sul palco, al centro della scena.


( Elliott durante la scorsa NYFW )



( Elliott prima del 2012 posa per una campagna pubblicitaria )



( Elliot Saillors: donna del 2016 )




Comments

Popular posts from this blog

Viviana Volpicella, la regina delle stylist

" Sono nata come architetto ma, morirò come fashion editor". Viviana Volpicella



Per coloro che non seguono il mondo della moda, Viviana Volpicella, è la regina delle stylist. Il suo motto risiede nelle parole di Iris Apfel :" la moda la puoi comprare ma lo stile lo devi possedere" e lei di stile, ne ha da vendere.
Laureata in architettura, decide di inseguire la sua passione per la moda e si trasferisce ben presto a Milano. Frequenta un corso per "fashion editor" e diventa la "fashion assistent" dell'influente Anna Dello Russo. A lei deve molto, come afferma nelle varie interviste:"Anna è la mia maestra assoluta. Se faccio questo mestiere è grazie a lei".
L'amore per la moda, in realtà, è sempre stato presente nella sua vita, tanto da scegliere come tema per la tesi di laurea:" Architetture per la moda". I suoi soldi sempre spesi per abbonamenti a magazine di moda:"mi sono laureata in architettura ma, i miei abb…

Eva Geraldine Fontanelli, la rosa rossa della moda.

"Ogni giorno sono diversa. Sono sempre io, ma uso i miei vestiti per interpretare parti diverse della mia personalità". Eva Geraldine Fontanelli 




Non esiste niente di più complesso di una rosa rossa: è il fiore più bello ma il più oscuro. Esso è richiuso in se stesso e quando apre la corolla è già sul punto di svanire. Eva Geraldine Fontanelli, proprio come una rosa rossa, lavoro in segreto. Dietro le quinte di quel mondo chiamato moda.
Eva Fontanelli è una delle stylist, editor, consultant e influencer più importanti nel panorama della moda italiana ed internazionale. Ha lavorato come "fashion editor" per Elle Italia. E' tra le muse di "Scott Schuman". Ha vestito le modelle più in voga del momento. Ha collaborato per le testate di moda più rinomate. Ha una vaga somiglianza con l'attrice Hepburn ed è la persona che dovrebbero utilizzare per rendere chiaro il concetto che ognuno di noi può essere e può dettare moda. 

Eva Geraldine Fontanelli ha un …

Coco Chanel e Boy Capel: l'amore che creò il mito

“ Gli unici occhi belli sono quelli che vi guardano con tenerezza.” Coco Chanel 

Nel film “Bodyguard” vi era la colonna sonora che avrebbe incantato il mondo: And i will always love you. Una promessa per molti, una minaccia per altri. Whitney Houston di quella canzone ne fece la sua vita, ma in altri tempi, nel 1915 circa,la stilista Coco Chanel molto probabilmente l’avrebbe ascoltata e cantata per il suo grande amore: Boy Capel.  Gabrielle Bonhuer Chanel, conosciuta al mondo come Coco Chanel, fu la prima femminista della storia e come ogni donna che si rispetti fu legata ad un grande amore. Da sempre consacrata come la Mademoiselle d’acciaio, con le sue perle sulla poca importanza degli uomini in realtà nascondeva un cuore grande, capace di amare e di pensare ad un futuro da perfetta moglie.  Coco iniziò la sua carriera intorno al 1909 presso l’appartamento del suo amante Balsan, a Parigi in Boulevard Malesherbes creando cappelli. Fu proprio nella residenza del suo primo amante che l…