Skip to main content

Fabio Attanasio e il suo Ebook: The Italian Measure

 " Si dice che non c’è eleganza senza educazione e senza cultura , eppure in molti oggi limitano colpevolmente questo concetto al solo aspetto esteriore, dimenticando l’importanza di quella sostanza che altro non dev’essere se non il sostegno, l’impalcatura della forma". Fabio Attanasio 


                    ( Copertina dell'ebook: The Italian Measure )


Un successo già preannunciato, a sole 24 ore dalla pubblicazione dell'ebook Fabio Attanasio ha avuto 2.0000 downloads.
 The italian Measure, questo il titolo utilizzato dal blogger di The Bespoke Dudes, scritto in lingua inglese e contenente le perle di Fabio Attanasio, che vanta anni d'esperienza nel mondo della sartoria maschile. "Il mio ebook è una raccolta di appunti sull'eleganza classica maschile. Giammai una guida,  piuttosto un insieme ordinato di regole puntualmente confutate e di consigli gelosamente elargiti dai sarti, dagli artigiani e dalle persone eleganti che ho avuto il piacere di intervistare in questi anni", così il fondatore del marchio The Bespoke Dudes Eyewears ha descritto il suo lavoro.
La presentazione ufficiale dell'ebook si è svolta al JP Club di Tod's, in un appartamento "segreto" in Via della Spiga, nel cuore di Milano. Presenti i grandi nomi del made in Italy: Luca Rubinacci,  Damiano Annunziato e Carlo Annese.



  (Fabio Attanasio e Luca Rubinacci guardano l' ebook durante la presentazione ) 

Un ebook dedicato a tutti gli amici dello stile maschile italiano, scritto dal blogger che specifica immediatamente: " Più che un fashion blogger mi definirei uno style blogger, perché non mi occupo di moda o sfilate (che frequento solo per le pubbliche relazioni), ma di sartoria da uomo. Detto ciò, direi che mi impegno quotidianamente nel fare informazione sul mondo della sartoria e nel comunicare ai miei lettori il valore che c’è dietro le creazioni di cui parlo, chiarendo perché un prodotto vale di più e in cosa differisce da un altro. The Bespoke Dudes è utile al lettore per informarsi su sarti e artigiani e a questi ultimi per comunicare il loro prodotto al mondo. La sartoria non è solo per persone anziane e un abito sartoriale, interamente fatto a mano, può costare meno di un abito su misura di grandi marchi". 


          ( Fabio Attanasio blogger, imprenditore e guru del Made in Italy ) 

Non potevano mancare i ringraziamenti a cui Attanasio dedica la sua premessa: " Ringrazio il lanificio Vitale Barberis Canonico per aver reso possibile la pubblicazione di questi appunti. Ringrazio Carlo Annese, caro amico e Vice Direttore di GQ Italia, per aver creduto in me e per aver stimolato la mia fantasia. Ringrazio i miei genitori che mi hanno permesso di seguire le mie passioni, fuoriuscendo da un fantomatico sentiero tracciato dalle convenzioni sociali. Ringrazio i miei lettori, che rappresentano il carburante perfetto per un motore fatto di passione e impegno. Ringrazio anche la mia convinta caparbietà nel portare avanti questo progetto quando all’inizio non era profittevole. Ringrazio, infine, quelli per i quali The Bespoke Dudes era solo un capriccio, un alibi, un’inutile perdita di tempo: grazie a voi questa mia piccola vittoria personale oggi ha un sapore ancor più speciale". 
                            
                                                ( Immagine tratta dall'ebook )

The Italian Measure è scaricabile gratuitamente su: Download Ebook The Italian Measure. Basta inserire nell'apposito spazio il proprio nome, il cognome e l'email. Seguirà in modo immediato un'email contenente il link per effettuare il download.
Una vera vittoria quella di Fabio Attanasio, che oltre a vedere realizzato il sogno di scrivere un libro, continua a portare avanti il suo The Bespoke Dudes Eyewears: brand italiano di occhiali da sole e da vista.
Lo scorso 5 ottobre in occasione del terzo anno dalla nascita del blog, Fabio ha scritto sul suo social network: " Tre anni fa non avrei immaginato di vedere il nome del blog, di creare un marchio di occhiali made in Italy, scarpe e tessuti. Meno che mai a pubblicare un ebook. ".
Un sogno realizzato su misura. 



       
                                             ( I dettagli dell'eleganza )



       ( Fabio Attanasio mostra sorridente ed orgoglioso il suo ebook: The Italian Measure )


Comments

Popular posts from this blog

Viviana Volpicella, la regina delle stylist

" Sono nata come architetto ma, morirò come fashion editor". Viviana Volpicella



Per coloro che non seguono il mondo della moda, Viviana Volpicella, è la regina delle stylist. Il suo motto risiede nelle parole di Iris Apfel :" la moda la puoi comprare ma lo stile lo devi possedere" e lei di stile, ne ha da vendere.
Laureata in architettura, decide di inseguire la sua passione per la moda e si trasferisce ben presto a Milano. Frequenta un corso per "fashion editor" e diventa la "fashion assistent" dell'influente Anna Dello Russo. A lei deve molto, come afferma nelle varie interviste:"Anna è la mia maestra assoluta. Se faccio questo mestiere è grazie a lei".
L'amore per la moda, in realtà, è sempre stato presente nella sua vita, tanto da scegliere come tema per la tesi di laurea:" Architetture per la moda". I suoi soldi sempre spesi per abbonamenti a magazine di moda:"mi sono laureata in architettura ma, i miei abb…

Eva Geraldine Fontanelli, la rosa rossa della moda.

"Ogni giorno sono diversa. Sono sempre io, ma uso i miei vestiti per interpretare parti diverse della mia personalità". Eva Geraldine Fontanelli 




Non esiste niente di più complesso di una rosa rossa: è il fiore più bello ma il più oscuro. Esso è richiuso in se stesso e quando apre la corolla è già sul punto di svanire. Eva Geraldine Fontanelli, proprio come una rosa rossa, lavoro in segreto. Dietro le quinte di quel mondo chiamato moda.
Eva Fontanelli è una delle stylist, editor, consultant e influencer più importanti nel panorama della moda italiana ed internazionale. Ha lavorato come "fashion editor" per Elle Italia. E' tra le muse di "Scott Schuman". Ha vestito le modelle più in voga del momento. Ha collaborato per le testate di moda più rinomate. Ha una vaga somiglianza con l'attrice Hepburn ed è la persona che dovrebbero utilizzare per rendere chiaro il concetto che ognuno di noi può essere e può dettare moda. 

Eva Geraldine Fontanelli ha un …

Coco Chanel e Boy Capel: l'amore che creò il mito

“ Gli unici occhi belli sono quelli che vi guardano con tenerezza.” Coco Chanel 

Nel film “Bodyguard” vi era la colonna sonora che avrebbe incantato il mondo: And i will always love you. Una promessa per molti, una minaccia per altri. Whitney Houston di quella canzone ne fece la sua vita, ma in altri tempi, nel 1915 circa,la stilista Coco Chanel molto probabilmente l’avrebbe ascoltata e cantata per il suo grande amore: Boy Capel.  Gabrielle Bonhuer Chanel, conosciuta al mondo come Coco Chanel, fu la prima femminista della storia e come ogni donna che si rispetti fu legata ad un grande amore. Da sempre consacrata come la Mademoiselle d’acciaio, con le sue perle sulla poca importanza degli uomini in realtà nascondeva un cuore grande, capace di amare e di pensare ad un futuro da perfetta moglie.  Coco iniziò la sua carriera intorno al 1909 presso l’appartamento del suo amante Balsan, a Parigi in Boulevard Malesherbes creando cappelli. Fu proprio nella residenza del suo primo amante che l…