Skip to main content

Karlie Kloss: l'amica che tutti vorrebbero avere

“ Fashion è l'espressione di se stessi, la capacità di esprimersi.  Karlie Kloss


E’ stata una settimana felice per la modella Karlie Kloss che ha preso una momentanea pausa, dai suoi numerosi impegni lavorativi, per festeggiare lo scorso 3 Agosto il suo compleanno in compagnia degli amici di lunga data.
Karlie Kloss è tra le attuali modelle più pagate, riportata nella classica fra le prime e dieci top model, con un fatturato 4 milioni di dollari. Appassionata al mondo della danza, decide ben presto di inscriversi alla Caston’s Ballet Academie, abbandonandola in seguito per la sua carriera come modella.


Venne “scoperta” nel 2002 durante un evento di beneficienza che l’ha condotta a sfilare per le più importanti passerelle al mondo tra cui: Milano, New York e Parigi. Al centro dell’attenzione ormai da anni, Karlie è apprezzata per il suo fisico e le sue gambe statuari come essa stessa ha affermato al riguardo: “A scuola per esempio non era bello essere una spilungona. Mi faceva sentire incredibilmente insicura di me. Ma da quando sono diventata modella ho incominciato ad apprezzare il mio fisico».


Come si suol dire trasformare “ i difetti” in pregi, arrivando a lavorare per marchi come:  Chanel, Victoria’s Secret,  Alberta Ferretti, Nina Ricci, Marc Jacobs, Fendi e Versace. Ha inoltre conquistato le più importanti prime pagine delle testate di moda, riscuotendo un grande successo del pubblico.
Sarà la faccia simpatica, o il sorriso, l’essere sempre disponibile con i suoi “seguaci”, ma la Kloss è una delle poche modelle a non essere fortemente criticata, ma apprezzata da gran parte delle persone. La sua stessa amicizia con la cantante Taylor Swift, secondo alcuni amicizia che cela una storia d’amore tra le due, ha permesso la fama della modella anche nel mondo musicale con la sua partecipazione nell’ultimo video della cantante: “Bad Blood”. ( Ecco il link per vedere il video: Bad Blood ndr )
Sull’amicizia con Taylor Swift ha recentemente dichiarato: “Taylor è un'amica incredibile, veramente fedele ma è anche una bravissima chef ed è forse quella la parte migliore". Compagne di avventura ma anche e soprattutto di stile, sempre pronte a catturare l’attenzione dei fotografi e a condividere le loro serate di divertimento su Instagram.
Celebre è stata la presenza di entrambe al fashion show di lingeria più famoso al mondo: “ Victoria’s Secret” ( ricordo il post da noi scritto al riguardo:Victoria's secret fashion show ndr ) in cui le due hanno fatto sfoggio dei loro fisici da divinità e hanno sfilato insieme, mano nella mano.


Un’amicizia ,che aggiunta alle altre, ci porta a capire quanto sia apprezzata nel suo mestiere la ex ballerina, che iniziando ben presto la sua carriera ha avuto la fortuna di crescere insieme alle sue attuali rivali di lavoro, ma amiche della vita: «Sfilo al fianco di Cara e Jourdan da quando avevo 15 anni, abbiamo così tanti ricordi insieme di nottate passate a provare gli abiti, sveglie fino all'alba. Fare la modella a volte è un lavoro stressante. Ma noi cercavamo di divertirci combinando guai, d'altronde avevamo appena 20 anni! Cara e Jourdan mi sostengono in tutto quello che faccio e io non potrei fare questo lavoro senza di loro».


Amata nel suo ambiente da tutti i suoi colleghi e tutte le sue colleghe, Karlie Kloss è anche considerata  regina dello stile, uno stile da lei descritto come un look molto semplice e chic, timeless classic.
I suoi street style sono tra i più copiati e seguiti dalle ragazze di tutto il mondo. Considerata a sua volta un idolo, quest’ultima ha dichiarato di ispirarsi a grandi donne come Sophia Loren, Brigitte Bardot, Audrey Hepburn e Grace Kelly.
 Non contenta dei suoi numerosi impegni lavorativi la modella ha deciso di iscriversi alla “New York University” e confermando le voci sul suo addio al prossimo Victoria’s Secret fashion show.


Una ragazza giovane e dinamica, sempre pronta ad accettare nuove avventure e a sorridere alle telecamere, non resta che aspettare il prossimo anno, per vedere quante ne avrà fatte!







Comments

Popular posts from this blog

Eva Geraldine Fontanelli, la rosa rossa della moda.

"Ogni giorno sono diversa. Sono sempre io, ma uso i miei vestiti per interpretare parti diverse della mia personalità". Eva Geraldine Fontanelli 




Non esiste niente di più complesso di una rosa rossa: è il fiore più bello ma il più oscuro. Esso è richiuso in se stesso e quando apre la corolla è già sul punto di svanire. Eva Geraldine Fontanelli, proprio come una rosa rossa, lavoro in segreto. Dietro le quinte di quel mondo chiamato moda.
Eva Fontanelli è una delle stylist, editor, consultant e influencer più importanti nel panorama della moda italiana ed internazionale. Ha lavorato come "fashion editor" per Elle Italia. E' tra le muse di "Scott Schuman". Ha vestito le modelle più in voga del momento. Ha collaborato per le testate di moda più rinomate. Ha una vaga somiglianza con l'attrice Hepburn ed è la persona che dovrebbero utilizzare per rendere chiaro il concetto che ognuno di noi può essere e può dettare moda. 

Eva Geraldine Fontanelli ha un …

Margherita Buy, una farfalla lasciata alla luce.

"Convivo fin da ragazza con la timidezza. E ancora oggi, dopo che tante cose sono cambiate, sono attratta dalle persone che hanno delle incertezze. Mi piacciono le debolezze degli altri". Margherita Buy





Occhi chiari, grandi e malinconici, capelli biondi, "il sorriso inconfondibile di chi, nella vita, ha pianto molto" e quell'eleganza introversa di Margherita Buy. 
Sette David di Donatello, sette Nastri d'argento e cinque Globi d'oro, un curriculum che parla ed eppure, c'è chi ancora mette in discussione la sua bravura:"terribile come attrice", "mi mette un'angoscia" o "ma è fredda. Non trasmette". 
Una delle prime domande che ponevo ( certo, dopo: nome e cognome ndr ) quando mi trovavo in una cena con persone sconosciute, era sulla Buy:"che pensi della Buy?" e così mi regolavo. Ho smesso dopo un mese, per disperazione. Trovavo impossibile l'idea di essere l'unica affascinata dall'incertezza, dalla…

Coco Chanel e Boy Capel: l'amore che creò il mito

“ Gli unici occhi belli sono quelli che vi guardano con tenerezza.” Coco Chanel 

Nel film “Bodyguard” vi era la colonna sonora che avrebbe incantato il mondo: And i will always love you. Una promessa per molti, una minaccia per altri. Whitney Houston di quella canzone ne fece la sua vita, ma in altri tempi, nel 1915 circa,la stilista Coco Chanel molto probabilmente l’avrebbe ascoltata e cantata per il suo grande amore: Boy Capel.  Gabrielle Bonhuer Chanel, conosciuta al mondo come Coco Chanel, fu la prima femminista della storia e come ogni donna che si rispetti fu legata ad un grande amore. Da sempre consacrata come la Mademoiselle d’acciaio, con le sue perle sulla poca importanza degli uomini in realtà nascondeva un cuore grande, capace di amare e di pensare ad un futuro da perfetta moglie.  Coco iniziò la sua carriera intorno al 1909 presso l’appartamento del suo amante Balsan, a Parigi in Boulevard Malesherbes creando cappelli. Fu proprio nella residenza del suo primo amante che l…